copertina-pickens

Come l’Oracolo del Petrolio costruì la sua ricchezza

Nel settembre 2019, all’età di 91 anni, moriva T. Boone Pickens. In questo articolo ho voluto tradurre la sua ultima lettera e raccontarti il suo messaggio che ho trovato particolarmente toccante.

Grande imprenditore (Mesa Petroleum), investitore (BP Capital) e filantropo, Pickens era considerato “l’oracolo del petrolio”.

Se non sei appassionato di finanza e business potresti comunque aver letto le sue interviste sulle pagine dei libri di Tony Robbins.

Questo uno stralcio della sua lettera di commiato, pubblicata alcuni giorni dopo la sua morte sul suo sito, di cui ho tradotto una piccola parte molto toccante, a mio avviso.

Vorrei tu la leggessi, perché mi trovo sostanzialmente d’accordo con ognuno dei 10 punti che ha toccato nella sua lettera.

Buona lettura.

La lettera di commiato di T.Boone Pickens

Ho costruito la mia ricchezza seguendo alcuni principi chiave, tra cui:

– È fondamentale una buona etica del lavoro.


Non pensate che la concorrenza e la competizione siano cattive, ma giocate secondo le regole. Io amo competere e vincere. Non ho mai desiderato che gli avversari si facessero male. Volevo solo fare un po’ meglio di loro.

Imparate ad analizzare come si deve. Valutate i rischi e le prospettive di rendimento, e fate le cose semplici.

Siate disposti e pronti per prendere decisioni. Questa è la qualità più importante di un leader. Evitate la sindrome del “Pronti-partenza-partenza-partenza-partenza“. Siate pronti a darvi il via per partire.

Imparate dagli errori. Non è solo un cliché. Ricordate ciò che vi ha ferito la prima volta e siate più attenti nella prossima avventura.

Siate umili. Ho sempre creduto che più una scimmia sale sopra ad un albero, più persone possano vederle il culo. Non siate quella scimmia.

Non chiedete e non aspettate che sia il Governo a risolvere i problemi – la forza di questa nazione sta nelle sue persone.

Tenetevi in forma. Non sono arrivato a 91 anni trascurando la mia salute.

Abbracciate il cambiamento. Sebbene le persone anziane siano generalmente contrarie al cambiamento, i giovani mi hanno amato perché ho abbracciato il cambiamento anziché scappare da esso. Il cambiamento crea opportunità.

Abbiate fede, sia nelle questioni spirituali, nell’umanità e infine in voi stessi. Quella fede vi accompagnerà durante i tempi bui che a tutti capita di incontrare.

Durante gli anni, il mio staff si è abituato a sentirmi dire durante una riunione o una telefonata “Cos’hai ottenuto?”.

Questo è probabilmente cosa mi sta chiedendo il Creatore in questo momento.

Questa è la mia risposta migliore.

Lascio un amore eterno per l’America, e la speranza che essa rappresenta per tutti.

E lascio una passione per l’imprenditorialità, e la promessa che la sostiene.

Voglio lasciare la convinzione che le generazioni future possano fare e faranno meglio della mia generazione.

Grazie. È arrivato il tempo di andare avanti.

Mi chiedo cosa sia andato storto nella storia italiana (e europea in generale) quando i grandi saggi dell’Antica Roma sono stati sostituiti con una manica di anziani simpatici seguaci del mattone, del posto fisso pubblico, dei BOT e delle pensioni anticipate, mentre gli americani sono diventati dei saggi e pensatori come lui, Buffett, Munger e tanti altri?

L’imprenditorialità e la creazione di ricchezza passano attraverso queste personalità, che reputo fondamentali.

Grazie Thomas.

Mi auguro questa lettera sia stata per te d’ispirazione come lo è stata per me.

Alla tua serenità e prosperità finanziaria,

Luca

di Luca Lixi

Fondatore e CEO di Lixi Invest

Share

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
wikilix
Accedi al gruppo Facebook Wikilix, al suo interno gni giorno decine di migliaia di partecipanti vengono aiutati da Luca e dal suo team a prendere decisioni più consapevoli sulle proprie finanze personali.

Potrebbe interessarti anche