Copertina-3

Dal prodotto all’obiettivo:
il punto di partenza di un’efficace strategia di investimento

di Matteo Cadei

C’è una domanda che i seguaci della finanza tradizionale non pongono mai quando si trovano davanti un cliente che vorrebbe investire i propri soldi. Una domanda che ribalta completamente l’intero processo di investimento. Una domanda che può salvarti dal fallimento finanziario. Ti spiego tutto in questo nuovo articolo.

Consapevolezza finanziaria: inizia cambiando prospettiva

Hai mai fatto la comparsa in un film?

Tranquillo, non è questa la domanda a cui mi riferivo nella prefazione.

Ti chiedo solo di seguirmi un attimo, tra poco capirai che cosa c’entra quello che ti sto per raccontare con il tema di questo articolo.

L’anno scorso ho avuto l’occasione di partecipare come comparsa in un film di Aldo, Giovanni e Giacomo.

Non ti svelo di che film si tratta, ti lascio la sorpresa nel caso ti capitasse di guardarlo (così potrai dire, “Ah, quello è nello staff di Lixi”!)

Il mio ruolo di comparsa consisteva nel fare l’infermiere che portava dei medicinali su un carrello passando davanti a Giovanni e Giacomo che si incontravano con il medico di turno.

La battuta girava intorno all’equivoco dello scambio di farmaci somministrati ad Aldo, che stava male.

Diciamo che ci abbiamo messo un’oretta e mezzo per girare una scena che nel film durerà forse 5 minuti.

Dal primo al terzo “STOOOP” del regista mi sono divertito, dopo devo ammettere che è stato abbastanza noioso.

Proprio mentre stavo iniziando ad annoiarmi, ho ripreso conoscenza e sono tornato ad essere un homo economico.

Un homo economico che non perde occasione per fare collegamenti tra quello che gli accade e il mondo della finanza in generale.

C’è stata una battuta in particolare che mi ha fatto accendere una lampadina e che più o meno faceva così:

“Ma com’è possibile che il dottore abbia dato ad Aldo un farmaco senza prima visitarlo?

Ecco prova a immaginare di non sentirti bene ma non sai perché.

Dovresti prendere un appuntamento con il tuo medico per spiegargli i sintomi.

Come ti sentiresti se, neanche 30 secondi dopo aver elencato i sintomi, il dottore iniziasse già a scriverti una prescrizione?

O peggio ancora, prima di aver finito di parlare, arrivasse alla conclusione che probabilmente hai la stessa influenza di tutti gli altri?

Pensa ora a un medico che si prende davvero il tempo per fare una corretta diagnosi.

Questo medico ti esamina e ti sottopone a dei test prima di fare una qualsiasi diagnosi o di darti una prescrizione.

Quale di questi due dottori preferiresti?

Ovviamente ti sentiresti sicuramente meglio con il dottore che si è preso il tempo di affrontare il processo di diagnosi.

Il punto è questo: non dovresti aspettarti nulla di diverso dalla tua vita finanziaria.

La domanda che ti devi porre prima di iniziare a investire

Come nel caso di una malattia, nemmeno quando si parla di finanza personale e investimenti, non ha senso partire dalla fine, ossia dalla cura o dallo strumento finanziario.

Ma bisogna partire dall’inizio, dai sintomi o dalle tue necessità/obiettivi finanziari.

E non è una cosa scontata perché nel settore dei servizi finanziari tradizionali, ossia le banche, il punto di partenza è sempre la fine (i prodotti finanziari).

Certamente loro tirano l’acqua al loro mulino.

Ma l’obiettivo di questo articolo è che tu ti renda conto, o meglio, diventi consapevole di questo meccanismo.

Perché la prossima volta che entrerai in banca, dovrai avere già la “lista della spesa” dei prodotti che in base ai tuoi desideri, necessità, problemi, dovrai comprare.

Quindi la prima domanda che ti devi porre prima di iniziare a investire, è: 

Perché per me sono importanti i soldi?

Che può essere accompagnata da altre domande accessorie:



“Perché voglio investire?”

“Perché investo così tanto dei miei soldi e del mio tempo in X?”

“Perché spendo così poco su Y quando dico che è così importante?”

Sembrano domande banali, ma ti garantisco che sono molto più profonde di quanto possa sembrare.

Perché spesso ci lasciamo offuscare dal sentire comune, pensando che vorremmo più soldi semplicemente per comprare tutto quello che vogliamo.

Ma spesso, iniziando a scavare un pochino dentro noi stessi, possono iniziare a uscire risposte legate alla ricerca della sicurezza o libertà.

E scavando ancora più a fondo, le risposte possono essere davvero sorprendenti:


“Fare volontariato in Africa”

“Fare il giro del mondo in bicicletta” 

“Aprire un’azienda”

Voglio che ti sia chiaro questo: devi investire per raggiungere i tuoi obiettivi personali.

Certo, poi lo devi fare perché investire è l’unico modo che hai per combattere l’inflazione e rendere profittevole il capitale che hai accumulato.

Ma non c’è niente di più appagante ed entusiasmante che impegnarsi per soddisfare le proprie aspirazioni.

Il Goal-Based Investing: dalla teoria alla pratica

Nessuno sarà mai in grado di consigliarti il prodotto migliore per te se non conosce i tuoi obiettivi, le tue necessità, le tue aspirazioni.

Prima di poter pianificare qualunque investimento, devi sapere perché stai pianificando.

IDENTIFICARE LE PRIORITÀ -> BILANCIARE GLI OBIETTIVI -> INVESTIRE PER OBIETTIVI

Questi sono i primi passi da compiere all’interno di un’adeguata strategia di investimento.

Qualunque proposta di investimento che non segue questo tipo di approccio, chiamato Goal-Based Investing,  può portarti al fallimento finanziario.

Com’è possibile?

Perché a ciascun obiettivo finanziario corrisponde uno specifico orizzonte temporale (entro il quale vuoi raggiungere quel determinato obiettivo), a cui devono essere associati adeguati portafogli di investimento.

Perché investire a 5 anni non è come investire a 15 anni: a seconda dell’orizzonte temporale la composizione del portafoglio di investimento cambia.

Tutto questo è ampiamente spiegato sia nella teoria che nella pratica, all’interno di Lixi Plannix, il processo pratico, completo e continuativo che ti consente di essere completamente autonomo e sicuro nella gestione dei tuoi soldi e dei tuoi investimenti attraverso le diverse fasi della tua vita.

Al suo interno avrai a disposizione anche una serie di portafogli di investimento modello che potrai utilizzare per raggiungere i tuoi obiettivi personali.

Lixi Plannix è in arrivo nel 2021, ma ti invito ad iscriverti alla lista d’attesa ufficiale per non perderti neanche un aggiornamento. 

di Matteo Cadei

Financial Analyst di Lixi Invest

Topics

Share

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
wikilix
Accedi al gruppo Facebook Wikilix, al suo interno gni giorno decine di migliaia di partecipanti vengono aiutati da Luca e dal suo team a prendere decisioni più consapevoli sulle proprie finanze personali.

Potrebbe interessarti anche