Libri su finanza e investimenti

I 5 migliori libri di finanza e investimenti da leggere nel 2022

di Lorenzo Brigatti

wikilix
Accedi al gruppo Facebook Wikilix, al suo interno gni giorno decine di migliaia di partecipanti vengono aiutati da Luca e dal suo team a prendere decisioni più consapevoli sulle proprie finanze personali.

Stiamo arrivando a fine anno e fioccano articoli su articoli sui libri da leggere nel 2022 (oltre che delle città da visitare, dei film da guardare, dei trend da tenere d’occhio, ecc.).

In Lixi Invest non siamo dei grandi sostenitori della cultura usa e getta, basata sul leggere solamente ciò che è nuovo o va di moda.

Anzi, preferiamo leggere i classici che hanno superato il test del tempo, come quelli che ti abbiamo indicato nell’articolo i “10 migliori libri sugli investimenti e la finanza personale”.

Si tratta di pietre miliari dell’editoria finanziaria che ti renderanno migliore rispetto al 90% degli altri investitori, inclusi i “professionisti”.

Tuttavia, se dovessi aver già letto tutti questi libri, o magari se fossi alla ricerca di un regalo da fare a qualche appassionato/a del mondo finanziario, di seguito ti propongo la mia personalissima lista dei 5 migliori libri che ho letto nel 2021 a tema investimenti e finanza personale (e che consiglio di leggere anche a te con l’anno nuovo)!

Cominciamo.

“La psicologia dei soldi: Lezioni senza tempo sulla ricchezza, l’avidità e la felicità” di Morgan Housel

1. “La psicologia dei soldi: Lezioni senza tempo sulla ricchezza, l’avidità e la felicità” di Morgan Housel

Questo libro è stato pubblicato in inglese a fine 2020, ma nel 2021 è stato tradotto in italiano e quindi è uno dei libri più recenti che troverai in questo articolo.

Nonostante sia un libro giovane, ha già ottenuto risultati molto importanti.

Ha infatti venduto più di 500.000 copie in tutto il mondo e ha tutte le carte in regola per diventare uno dei classici dell’economia comportamentale.

Come qualsiasi grande opera, è un libro molto difficile da riassumere e ricco di perle come questa:

“La persone fanno cose pazze con i soldi. Ma nessuno è pazzo.

Per una ragione: persone di generazioni diverse, cresciute da genitori diversi che guadagnavano redditi diversi e hanno assimilato valori diversi, in parti del mondo diverse, nate in economie diverse, che vivono in mercati del lavoro diversi con incentivi diversi e un diverso livello di fortuna, imparano lezioni molto diverse.”

O questa:

“Usiamo lo 0.00001% delle nostre esperienze per spiegare l’80% di come funziona il mondo”.

Intuizioni affascinanti che ci aiutano a capire meglio il nostro rapporto con il denaro.

Per una recensione più approfondita ti rimando a uno degli episodi del nostro Wikilix podcast, in cui approfondiamo i principali spunti tratti da questo libro.

Sappi solo che, ad oggi, l’ho letto già tre volte, e, a ogni rilettura, ho sempre trovato qualche nuova sfumatura su cui riflettere.

A chi lo consiglio:

Tutti. Chi è all’inizio del suo percorso di investitore può trovare infatti spiegati, in modo semplice e chiaro, molti concetti base; chi è invece già un investitore più esperto o un professionista del settore può trovare nuovi spunti da applicare all’interno della sua strategia.

 

“Il piccolo libro che salva i tuoi soldi” di Jason Zweig

2. “Il piccolo libro che salva i tuoi soldi” di Jason Zweig

Jason Zweig è uno dei migliori giornalisti finanziari del mondo.

Per anni è stato la voce della ragione, mentre i mercati finanziari passavano da periodi di grande euforia (come la fine degli anni Novanta) a periodi di profonda depressione (come il periodo 2007-2008).

La sua colonna storica sul Wall Street Journal, “The Intelligent Investor”, è uno degli appuntamenti fissi per ogni professionista che si rispetti.

Ma Zweig durante la sua carriera non ha scritto solo per professionisti.

Anzi, le sue opere migliori sono quelle rivolte a un pubblico più ampio.

E “Il piccolo libro che salva i tuoi soldi” è una di queste.

Un libro che, anziché concentrarsi troppo sul rendimento di un investimento (importante, ma non l’unica cosa che conta), va ad esplorare il suo gemello dimenticato.

Il rischio.

Possiamo considerarlo come una sorta di manuale dove viene riportato tutto quello che non devi fare se non vuoi perdere soldi.

Argomenti poco sexy quando i mercati corrono e segnano continuamente nuovi massimi storici, ma fondamentali da conoscere quando ci si trova di fronte a una forte discesa.

Se vuoi farti un’idea ancora più precisa su questo libro, ti rimando a questo podcast.

A chi lo consiglio:

A chi è all’inizio del proprio percorso di investitore o ha poca esperienza in generale.

“Il piccolo libro penso dunque investo. Come essere il miglior alleato dei propri investimenti” di James Montier

3. “Il piccolo libro penso dunque investo. Come essere il miglior alleato dei propri investimenti” di James Montier

Non sono solo gli investitori meno esperti a fare grossi errori sui mercati.

Anche i professionisti della finanza (investitori istituzionali, trader, hedge funds) non ne sono immuni.

Al riguardo, ci sono decine di libri di finanza comportamentale che trattano questi errori, ma spesso si rivelano liste senza un buon supporto pratico.

Il testo migliore che ho letto quest’anno sul tema è “Il piccolo libro penso dunque investo. Come essere il miglior alleato dei propri investimenti” di James Montier.

Montier non è un accademico ma lavora come gestore di un fondo da più di vent’anni.

Per questo, quando parla degli errori più comuni commessi da un investitore, tutto è più concreto e reale.

Una lettura interessante per chiunque voglia smettere di prendere le decisioni sbagliate per i suoi investimenti e imparare a gestire sia le perdite che i guadagni.

Se vuoi approfondire, puoi ascoltare questo podcast.

A chi lo consiglio:

A investitori con qualche investimento già attivo e non all’inizio della loro carriera.

 

“Trillions: How a Band of Wall Street Renegades Invented the Index Fund and Changed Finance Forever” di Robin Wigglesworth

4. “Trillions: How a Band of Wall Street Renegades Invented the Index Fund and Changed Finance Forever” di Robin Wigglesworth

Questo libro è disponibile solamente in lingua inglese e il titolo può essere tradotto così: “Miliardi: Come un gruppo di rinnegati di Wall Street ha inventato i fondi indicizzati e cambiato la finanza per sempre”.

Il libro racconta della nascita dei fondi indicizzati e degli ETF (Luca ne aveva già parlato sul nostro gruppo Facebook “Wikilix – Finanza Personale”, a cui puoi iscriverti tramite questo link).

Gli ETF sono oggi riconosciuti negli USA (in Italia, anche se in ritardo, ci stiamo arrivando) come gli strumenti finanziari più efficienti per un investitore non professionista.

Ma quando sono nati hanno subìto un’opposizione molto forte da parte della finanza tradizionale dell’epoca.

Nel libro potrai dunque trovare la storia completa, dalla nascita alla diffusione, di questa geniale invenzione finanziaria e aneddoti di tutti i personaggi coinvolti, a partire dal padre degli ETF, John “Jack” Bogle.

Personalmente sono rimasto incredibilmente colpito su quanto un’idea logica e utile come la creazione di un ETF ben diversificato abbia avuto bisogno di decine di anni per essere ufficialmente accettata.

A chi lo consiglio:

A investitori che conoscono già bene il mondo degli ETF e sono appassionati di storia della finanza.

5. “The Most Important Thing Illuminated: Uncommon Sense for the Thoughtful Investor” di Howard Marks

5. “The Most Important Thing Illuminated: Uncommon Sense for the Thoughtful Investor” di Howard Marks

Howard Marks è un investitore poco conosciuto in Italia, ma negli USA è molto rispettato.

Pure un mostro sacro come Warren Buffett ha detto che quando Marks rilascia uno dei suoi articoli, va immediatamente a leggerlo.

E questo libro, traducibile con “La cosa più importante: riflessioni fuori dal comune per un investitore attento”, va ad analizzare nel dettaglio i 21 aspetti più importanti quando si investono i propri soldi.

Questi aspetti possono essere relativi al rischio, ma anche al prezzo di uno strumento finanziario e all’andamento dei mercati in generale.

Alcuni sono facili ed intuitivi, come “investi in maniera difensiva” o “conosci quello che non conosci”.

Altri sono molto più sofisticati, come la relazione tra prezzo e valore, o il pensiero di secondo livello.

Tra tutti i libri indicati in questo articolo, questo è sicuramente quello più complesso sia da capire che da applicare.

Ma chi riesce a coprenderlo e assimilarlo può migliorare di molto la gestione dei propri investimenti (e in alcuni casi anche il proprio guadagno).

A chi lo consiglio:

A investitori già esperti.

Per quest’anno è tutto.

Se poi, dopo aver letto qualche libro, vuoi fare un altro passo e imparare a creare un piano di investimenti, dai un’occhiata a  Plannix.

Il processo che ti insegna, nella pratica, come investire, gestire e proteggere i tuoi soldi in totale autonomia.

 

di Lorenzo Brigatti

Behavioral Finance Editor e Product Manager di Lixi Invest

Topics

Share

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
wikilix
Accedi al gruppo Facebook Wikilix, al suo interno gni giorno decine di migliaia di partecipanti vengono aiutati da Luca e dal suo team a prendere decisioni più consapevoli sulle proprie finanze personali.

Potrebbe interessarti anche

Entra nella community di riferimento per la finanza personale e gli investimenti.

Ogni giorno oltre 25 mila persone vengono aiutate da Luca e dal suo team a prendere decisioni più consapevoli sulle proprie finanze personali e i loro investimenti.

All'interno del gruppo troverai articoli, post, ricerche e notizie utili sul mondo degli investimenti spiegati in modo semplice e comprensibile da chiunque.

Entra nella community di riferimento per la finanza personale e gli investimenti.

Ogni giorno oltre 25 mila persone vengono aiutate da Luca e dal suo team a prendere decisioni più consapevoli sulle proprie finanze personali e i loro investimenti.

All'interno del gruppo troverai articoli, post, ricerche e notizie utili sul mondo degli investimenti spiegati in modo semplice e comprensibile da chiunque.